Vivendo nell’Arte, creare la bellezza, è stato il fondamento della mia educazione, segreto del mio successo.

Dopo trent’anni di carriera come Étoile della Scala, ho lasciato la danza perché i bambini di oggi, civiltà di domani,  meritano le stesse opportunità educative per costruire il futuro che desiderano.

Fin da piccola dicevano di me: ha “l’argento vivo addosso!”.
La mia incontenibile energia era il mio modo di esistere. Nella danza come nella vita, proprio questa estrema vivacità, sono state caratteristica fondamentale della mia riuscita.

Per i bambini di oggi, però le cose sono un pò cambiate: i comportamenti indesiderati o le difficoltà di apprendimento sono ritenuti da alcuni, alterazioni fisiche, disabilità funzionali o disturbi da trattare, senza peraltro incontrovertibili prove scientifiche oggettive, (esami del sangue, tac al cervello, risonanza magnetica, test genetici ecc.) medicalizzando l’infanzia come se questo sia naturale.

Ma ciascun bambino è differente, nessun bambino è sbagliato. Ognuno risponde con tempi e modi differenti nel fare o eseguire un compito.

Stabilire parametri standard di uniformità  per le intelligenze e personalità, come regola di adeguamento sociale; introdurre test di domande o osservazioni soggettive, per la misurazione di ciò che è definito normale, senza porsi altre domande riguardo ai metodi d’insegnamento, alla comunicazione e all’educazione, porta inevitabilmente a fondare il presupposto culturale
atto a creare il vivaio dei presenti e di futuri uomini “mancanti” “inadeguati” portatori di “disturbi”.

Non siamo tutti uguali e questo è un pregio e un motore di ricchezza e di libertà.

Un genitore, osservando attentamente il proprio figlio, senza pregiudizi, senza giudicarlo, scoprirà la grandezza di ciò che è, lascerà emergere i suoi Talenti, osservandolo in quello che fa senza paragonarlo agli altri, senza competizione, senza conflitto, capirà, amerà, avrà fiducia, solo allora ciascuno troverà anche la strategia più idonea per affrontare un ostacolo che non è un problema, ma una sfida, un cimento, un modo per trovarsi, insegnanti, genitori e figli, più forti. Accresciuti.

La mia esperienza di vita è stata straordinaria e ho avuto la fortuna di incontrare e lavorare con grandi geni, artisti, uomini di cultura: da Zeffirelli, a Nurejev, da Ronconi, a Forsithe creando insieme a loro la Bellezza.

Credo che l’Arte, considerata mezzo di intrattenimento o peggio di terapia, sia invece la condizione fondamentale di ognuno, con cui si crea, si inventa, si realizza.

Questo il focus di Maestri d’Arte di PENSARE oltre: il nuovo paradigma educativo realizzato e diffuso dalla Fondazione Culturale PENSARE oltre di cui sono presidente.
Dal 2021 abbiamo dato vita a BRAVO! dei Maestri d’Arte per l’Infanzia abbracciando un apprendimento partecipato da protagonisti, cambiando in modo etico ed estetico anche la nuova dimensione dell’educazione e istruzione on line.
La serie di Mini Film didattico-artistici di BRAVO! è presente e fruibile gratuitamente sulla piattaforma streaming di Mediaset Infinity.
I Bambini di oggi sono la Civiltà di Domani.
É ora di PENSARE oltre

ELISABETTA ARMIATO
Presidente Fondazione Culturale PENSARE oltre
www.elisabettaarmiato.com – www.fondazionepensareoltre.org – www.maestridarteperlinfanzia.org

ELISABETTA-ARMIATO-etoile-danza-italiana-milano-milanomia-com_www.elisabettaarmiato.com(2)

ELISABETTA ARMIATO ETOILE DANZA ITALIANA MILANO MILANOMIA.COM

ELISABETTA-ARMIATO-etoile-danza-italiana-milano-milanomia-com_www.maestridarteperlinfanzia.org (4)

ELISABETTA ARMIATO ETOILE DANZA ITALIANA MILANO MILANOMIA.COM

ELISABETTA-ARMIATO-etoile-danza-italiana-milano-milanomia-com_www.maestridarteperlinfanzia.org (5)

ELISABETTA ARMIATO ETOILE DANZA ITALIANA MILANO MILANOMIA.COM

Click on button to show the map.